Letteratura Viaggi

I consigli di lettura noir, giallo e thriller del post ferragosto

Appena lasciato il ferragosto alle spalle, il portale MilanoNera è già al lavoro su nuovi progetti letterari.

da redazione

Ecco i consigli di lettura di questa settimana direttamente dalla newsletter del portale MilanoNera, letteratura di genere giallo, noir, thriller, a cura di Paolo Roversi.




Il passato non muore – Lee Child

Jack Reacher parte in vacanza. Un viaggio in auto attraverso le strade che portano dal Maine alla California. Sul tragitto incontra la città natale di suo padre e decide di fermarsi lì, per cercare la sua storia, il suo passato. Però, inaspettatamente, nella ricerca presso gli uffici pubblici della propria casa paterna, scopre che nessuno di nome Reacher ha mai vissuto lì. Il padre era fuggito da quel posto senza lasciare tracce? E perché? Oppure non ci aveva mai vissuto? La sua famiglia gli ha mentito? Perché?

Il mago – W. Somerset Maugham

Adelphi ha da poco ripubblicato Il mago, un gioiello della narrativa europea del Novecento apparso per la prima volta nel 1908, a firma di W. Somerset Maugham (1874-1965), lo scrittore, drammaturgo e sceneggiatore britannico noto per il cinismo e la sferzante ironia dei suoi personaggi, l’esotismo delle sue ambientazioni e l’eleganza della scrittura.


A tu per tu col vostro scrittore preferito: un sondaggio

Vi piacerebbe un luogo “virtuale” in cui confrontarvi col vostro autore preferito, parlargli, scambiarci opinioni, scoprire cosa ha in cantiere, a cosa sta lavorando, magari ricevere in anteprima i suoi libri con autografo e anche seguire qualche lezione di scrittura creativa?
Allora rispondete al sondaggio che ho postato su twitter (sbrigatevi perché scade oggi) e di cui vi comunicherò i risultati nella prossima newsletter. Sono sicuro che ne verrà fuori qualcosa di molto interessante!

UNO SCRITTORE IN PODCAST: JOHN FANTE
Mentre sarete in viaggio o comodamente in spiaggia potete infilare le cuffie ed ascoltare (gratis) questo podcast in cui si racconta la vita di John Fante.

Da Torricella Peligna a Hollywood. Radici italiane, spirito americano. Stiamo parlando di John Fante: un autore irrinunciabile, che ha rincorso per anni la fama come romanziere, ottenendola solo dopo la morte. Nel frattempo, ha dovuto ripiegare sul mestiere di sceneggiatore: fonte di frustrazione, ma anche di ispirazione per consegnare alla storia pagine di struggente lirismo. Il merito del riscatto di John Fante va a un altro outsider della letteratura, Charles Bukowski.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: