Cinema Internet Letteratura

Bandersnatch, una recensione a bivi

da Redazione Downtobaker

black-mirror-bandersnatch-netflix-review

La verità prima o poi emerge. Ed è bello e giusto che sia così, perché è sempre la rivelazione di un’epifania. Qual è la nostra verità? Che tra le nostre pagine, finalmente lo ammettiamo e ci liberiamo di questo fagotto, cova una banda di appassionati di giochi da tavolo, genere fantasy e horror, GDR, videogiochi e librogame. Siamo convinti che se un quarantenne di oggi non è passato attraverso quel genere di intrattenimenti deve aver vissuto un’infanzia e un’adolescenza abbastanza tristi, o almeno non entusiasmanti quanto le nostre. E non riceverà in omaggio la nostra spilla di socio onorario dei Goonies. Bando alle ciance e alle rievocazioni forzate anni 80 come va tanto di moda oggi (gli americani lo fanno malissimo, gli inglesi tanto per cambiare benissimo ndr). Vi riproponiamo di seguito la meravigliosa recensione a bivi pubblicata ieri da Lorenzo Fantoni per N3rdcore.it a proposito di “Bandersnatch”, episodio speciale natalizio della serie Black Mirror, videoavventura interattiva ambientata, appunto, negli anni 80 UK, inno alla gioia per la nostra generazione ed epifania di citazioni, bivi, opzioni, sviluppi, finali ed easter egg. In questa recensione il protagonista sei tu!

di Lorenzo Fantoni

Salve avventuriero! Quella che stai per leggere non è la classica recensione di Bandersnatch che hai trovato sugli altri siti internet ma una recensione a bivi. Attraverso alcune semplici scelte potrai infatti indirizzarti verso il parere che preferisci o scoprire più informazioni sul background di questo episodio di Black Mirror. Attento però, non tutte le scelte conducono a un lieto fine!

Sei seduto di fronte al computer, sullo schermo vedi la pagina di Netflix dedicata a Bandersnatch, il nuovo episodio di Black Mirror che dovrebbe essere una specie di librograme a scelte multiple ambientato negli anni ’80, sai che parla di videogiochi e di uno scrittore che è impazzito e ha ucciso la propria compagna.

Il tuo obiettivo è trarne un parere da condividere su internet, potrebbe essere una recensione estesa o un giudizio più sintetico, l’importante è scrivere qualcosa, perché in questa realtà si ha diritto di cittadinanza solo commentando su internet i fatti del giorno ricevendo, se possibile, un discreto numero di like. Intorno a te i pareri fioccano ovunque

È la mattina del 28 dicembre, non hai nessun impegno particolare, anzi, hai tutta la giornata a disposizione per dargli un’occhiata.

via Bandersnatch, una recensione a bivi – N3rdcore

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.