Poesia

Sol Lucet Omnibus

Se continuiamo a tenere vivo questo spazio è grazie a te. Anche un solo euro per noi significa molto. Torna presto a leggerci e SOSTIENI DOWNTOBAKER

Ascolta i tuoi libri!

Poesia di Margine

#Giornata della memoria#

Dove si nasconde il sole quando    l’ombra feroce assale incupendo   il cielo ed ingoiando altrui spazi?    Perché in quei cruenti eventi    l’umana ragione s’è lasciata traviare   sciupando la dolcezza d’ingenui canti    e la certezza del sole che nasce   e le speranze d’un viver quotidiano?       Non c’ero io in quei giorni    non vissi quell’inferno.   Non vittima, non aguzzino!   E non certo per immunità,    o per qualsivoglia merito    o perché esista altrui colpa    solo il caso fu determinante   giacché breve è il passo    che separa un piede dall’abisso.       Mucchi di cenere lasciati qua e là   voci sine tempore soffocate    da un silenzio rimbombante.       Lasciami vivere ancora.   Anche me! Ora!   Due occhi, un respiro asperso    nell’aria di marmo,   un’anima che…

View original post 97 altre parole

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: