Letteratura

Solo per Ida Brown

da Redazione

“Solo per Ida Brown” racconta la storia di un’indagine, ma di un’indagine prettamente letteraria. La chiave di volta del romanzo è nascosta tra le carte che la vittima ha “dimenticato” nell’ufficio di Emilio. Quale rivelazione si nasconde tra le pagine de L’agente segreto di Conrad, quale tragitto indicano le sottolineature-tracce lasciate dalla professoressa? Il cammino che dobbiamo intraprendere, el camino de Ida, è un percorso destinato a creare un cortocircuito tra realtà e finzione.

Il verbo leggere

Scena d’apertura di una crime fiction: tre poliziotti si accingono ad entrare in un campus universitario. La copertina della mia edizione, una ristampa economica, di Solo per Ida Brown (Gedi, 2018) è decisamente ingannevole. Il libro di Ricardo Piglia non è un semplice poliziesco: è un romanzo d’autore con la struttura di un noir. La copertina originale, invece, si presta meglio a descrivere quest’opera: gli agenti cedono il posto a un uomo solo, visto di spalle, che si staglia sullo sfondo di una babelica biblioteca.

Veniamo al titolo: le parole “solo per” ci inducono a pensare ad un gesto eclatante, a una ricerca compiuta nel nome di una donna amata e perduta. Invece il titolo originale, El camino de Ida, indirizza i nostri pensieri in tutt’altra direzione:

Il suo nome, Ida, nella mia lingua era un’azione, l’andata, il viaggio senza ritorno. Spetta a chi se ne va.

Ida…

View original post 1.128 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: