Cultura Letteratura Viaggi

Apre a Roma “Gli esploratori”, ristorante letterario, enoteca e libreria

da redazione

Apre a Roma in via Trionfale 88 “Gli esploratori”, ristorante letterario, enoteca e libreria. Un format tutto da scoprire che unisce la proposta culturale di uno storico editore romano, come le edizioni e/o, ai piaceri della tavola. “Gli esploratori” è un locale che unisce tradizione e innovazione. Ristorante specializzato in cucina regionale rivisitata, raffinata enoteca con un assortimento di 200 etichette, libreria da 4.000 titoli. 

Ogni due mesi andremo alla scoperta di una nuova macroregione: nuovo menu, nuova selezione di bottiglie abbinate, e una proposta letteraria dedicata. Fino a fine settembre Campania e Basilicata, prossima tappa Puglia e Calabria. Gli ospiti potranno intrattenersi all’ora dell’aperitivo degustando le nostre proposte di calici e stuzzichini, oppure seguirci a tavola alla scoperta delle regioni d’Italia e del mondo, guidati dai nostri chef e dalla nostra libraia per un perfetto connubio fra gusto e cultura.

Ricca anche l’offerta di eventi che vedranno alternarsi fra gli ospiti importanti autori italiani e stranieri, protagonisti o testimoni della storia e della cultura delle regioni che andremo a esplorare raccontandone la storia culturale, culinaria ed enologica. Ogni evento sarà accompagnato da una degustazione a tema.

“Se le metropoli e i grandi centri internazionali sono snodi imprescindibili per lo scambio delle idee e per il consumo gastronomico e culturale, di cui costituiscono spesso anche il motore creativo,  la provincia riesce a mantenere la distanza e l’autenticità necessarie a sviluppare quei patrimoni di creatività che ha conservato per secoli.

Se parliamo di provincia ci riferiamo soprattutto alle regioni, ossia a quelle unità territoriali che mantengono caratteri culturali forti e unitari, fisionomie capaci di resistere alle forze omogeneizzanti e spesso distruttive della globalizzazione.

Per quarant’anni con le edizioni e/o abbiamo viaggiato nelle culture, abbattendo muri e costruendo ponti, e crediamo che ovunque nel mondo le radici della creazione culturale siano ben evidenti e vive nelle regioni, ossia in quelle entità territoriali che hanno conservato e sviluppato caratteristiche originali nel loro fecondo rapporto tra città e territorio.

Ed è proprio da qui che vogliamo partire: con “Gli esploratori” vogliamo andare alla scoperta, regione per regione, dei caratteri specifici che ne definiscono la cultura, valorizzandoli. Per raccontare le similitudini e la personalità delle varie regioni d’Italia, d’Europa e del mondo, ci concentreremo sulla letteratura, sul vino e sul cibo. Sarà un viaggio straordinario”.

Gli esploratori 

Primo appuntamento

Il calendario dei nostri eventi si apre il 30 settembre alle 18.30, con l’autore maremmano Sacha Naspini che presenterà assieme a Claudio Ceciarelli il suo nuovo romanzo, Nives. Seguirà degustazione di vini maremmani offerta dagli Esploratori. Alle 21.00 cena preparata dagli chef degli Esploratori con prodotti e ricette della regione (necessaria la prenotazione al numero +39 345 7197647 o sul sito gliesploratori.it).


Orari
Ristorante
Lun-Sab 12:00-15:00; 19:00-24:00
Enoteca
Lun-Sab 12:00-15:00; 19:00-24:00
Libreria
Lun-Sab 12:00-15:00; 19:00-24:00

Indirizzo
Via Trionfale 88, Roma

Contatti
Informazioni e prenotazioni
telefono: +39 345 7197647
www.gliesploratori.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: