Steve McCurry visto davvero

di Terry Passanisi

afghanweb

“Quando ho un attimo di tempo per ascoltarmi mentre parlo, al confronto, il conte Mascetti con la supercazzola è Monsieur De Lapalisse.” ho letto da qualche parte. Sembrerà ovvio e scontato quindi – come mi sento dire spesso su altri argomenti da persone che smetterei di frequentare proprio per questo motivo -, ma in tempo di Internet, almeno una volta nella vita, vedere una mostra fotografica dal vivo merita davvero. Tanto più se questa mostra fotografica è la personale dedicata a uno dei più famosi fotografi del Novecento (e oltre): Steve McCurry. Nessuno che non lo conoscesse è giustificato.

Merita soprattutto perché, tra le decine di immagini viste e straviste sulle più importanti riviste mondiali di mezzo secolo, è incredibilmente seducente scoprire tutte quelle di altrettanta maestria che non sono mai state sfruttate eccessivamente, che ci rivelano un artista eccezionale e organico, puntuale, in giro per il mondo a scoprire la bellezza dell’umanitade da almeno trent’anni, senza mai sbagliare un colpo. Questa è l’Arte, per chi si chiedesse spesso che cosa sia in realtà.

E, fidatevi, lo scatto di un artista di tale bravura, stampato e mostrato con professionalità, merita un viaggio ovunque esso sia esposto; e l’impegno di ognuno di noi, una volta ogni tanto, di scollare il deretano dalla sedia e gli occhi dallo smartphone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...