Arte Cultura Letteratura Musica

Modestia a parte.

di Terry Passanisi

schermata-2016-09-19-alle-09-45-01

Pare proprio che un giorno il conte Waldstein, consapevole delle notevoli doti di un musicista diciassettenne prediletto di Bonn, avesse proposto al giovane di incontrare a Vienna il grande e osannato Mozart.

“Signore, ne se siete proprio sicuro? Io, al cospetto del genio di Amedeo Mozart? Quando vedrà le mie piccole composizioni, non farà che deriderle, criticarle, correggerle. Ho sentito dire che sia un presuntuoso maleducato tra l’altro, senza un briciolo di tatto…”

Una volta a Vienna, ritrovatisi l’uno di fronte all’altro, data un’intensa scorsa agli spartiti del giovanotto, un Mozart estasiato e commosso, non poté far altro che alzare lo sguardo gonfio di lacrime verso il pianista che aveva davanti.

“Ragazzo mio… ma che dico? Maestro! Non ho parole: questa è la musica di Dio. È perfetta. Io alla vostra età non sapevo nemmeno intingere la penna nell’inchiostro…”

Il giovane piegò la testa in avanti profondendosi in un sentito inchino, ben consapevole, invece, di ciò che Mozart fosse capace di fare fin dalla più tenera età.

“Vi ringrazio Mozart… temevo molto il vostro giudizio. Alcuni conoscenti mi avevano messo in guardia da voi, di come foste severo con gli spartiti degli altri musicisti.”

“Ma per forza, mio giovane amico. Gli scritti che avevo visto finora erano un’offesa alla musica, un insulto al pentagramma, musichette da dilettanti. Voi invece parlate con la voce degli angeli, con la passione di un condottiero. Se potessi rinascere, io vorrei essere voi… vorrei chiamarmi Ludovico van Beethoven.”

Letture consigliate:

  • Prediletto degli dei – Michel Parouty (Electa Gallimard, 1992)
  • Autobiografia di un genio. Lettere, pensieri, diari – Ludwig van Beethoven e M. Porzio (Piano B, 2018)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.