Il piacere di leggere lentamente (non per pigrizia) – Il Libraio

di Redazione Downtobaker

leggere

Ogni settimana le nuove uscite affollano le librerie e alcuni lettori, per stare al passo, si sentono in dovere di “divorare” i libri, leggendo centinaia di pagine in pochi giorni. Non tutti però riescono a trarre piacere da questo tipo di lettura, e in particolare negli Stati Uniti negli ultimi tempi si è parlato di come leggere lentamente sia una scelta.

Per troppo tempo, infatti, leggere lentamente è stato sinonimo di pigrizia: impiegare un mese a finire un solo volume è un’abitudine vista in cattiva luce, quasi come sbirciare il finale della storia o saltare delle pagine. Invece ora da Bustle al Washington Journal, online ma non solo, si dedica spazio alla lettura lenta, descritta come un passatempo sano e antistress.

Sui benefici della lettura abbiamo parlato anche noi lungamente, quindi che si legga lentamente o meno, conosciamo già molto bene i molteplici effetti di questa attività sulla

via Il piacere di leggere lentamente (non per pigrizia) – Il Libraio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...