Società

Dio lo vuole (e altre eresie per sostenere il patriarcato)

Parafrasando, lo sanno anche le mattonelle che pure la destra italiana sta sondando il terreno, al momento, sta cercando di capire quale sia la dichiarazione più ”redditizia” da rilasciare, non sta decidendo in base a quel che pensa o che crede sia giusto, ma in base a ciò che le porterà più vantaggio elettorale.

di Antonio Paolacci

I nove della Corte Suprema USA.

Il problema epocale, per come la vedo io, è che vietare l’aborto (come poi la contraccezione, e i diritti lgbtq+, ecc.) in realtà non interessa davvero quasi a nessun politico, a nessuna persona di potere e a nessun giornalista schierato con persone di potere. Tutta queste gente sa benissimo che la decisione della Corte Suprema [di permettere ai singoli stati di vietare l’aborto] è iniqua, ingiusta, e anche disastrosa socialmente, economicamente e a livello sanitario. Lo sanno anche i giudici della Corte Suprema che l’hanno votata, lo sanno i senatori e i governatori repubblicani che stanno proibendo l’aborto negli stati, lo sa – credo – perfino Trump.

A non saperlo è però una grossa fetta di elettori. E più esattamente una fetta ben precisa di elettori: quelli che sono stati usati per raggiungere il potere, carpendo il loro consenso. Una fetta di popolazione che è facile da conquistare sventolando spauracchi basici come la paura del diavolo, dei satanisti, delle donne libere, dei non etero. In altre parole, queste non sono idee sincere: sono marketing politico. Chi le porta avanti e ha il potere di farle affermare, le usa come merce, come slogan.

L’aborto è Salute. L’aborto è un diritto dell’umanità.

E lo sappiamo tutti. Per questo non ci stupisce per esempio il prolungato silenzio di Giorgia Meloni. Perché tutti sappiamo che la Meloni sta sondando il terreno, al momento, sta cercando di capire quale sia la dichiarazione più ”redditizia” da rilasciare, non sta decidendo in base a quel che pensa o che crede sia giusto, ma in base a ciò che le porterà più vantaggio personale. Lo sappiamo tutti, ma fa bene dirlo con chiarezza, perché altrimenti ci perdiamo nei rivoli di un dibattito falso e retorico, credendo che sia in atto uno scontro tra idee.

“Quando l’aborto verrà vietato non cambierà il numero di donne che abortiscono. Ciò che cambierà è il numero di donne che moriranno nel tentativo di abortire.”

Mentre invece qui si affermano non-idee, si cancellano cioè i diritti delle persone, attraverso la manipolazione di altre persone, a colpi di fuffa retorica incivile e tragicamente ridicola come “lo vuole Dio”, a cui nessuna persona di potere crede davvero.


1 comment

Rispondi a The Butcher Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: