Bufale on-line: “Gli utenti non cambiano idea nemmeno davanti a verità accertate” – Il Fatto Quotidiano

da Redazione Downtobaker

truefalse

La verità non ci interessa. Ed ecco perché con un esempio facile facile: avete presente l’ultima volta che siete usciti a cena con amici? Bene, prendete un qualsiasi argomento discusso quella sera, ricordate che a un certo punto c’era chi sosteneva una posizione e chi un’altra? Bene. Non perdete tempo a verificare da che parte sta la verità, perché questo difficilmente cambierà la vostra idea, la vostra convinzione di fondo. E’ la conseguenza di una naturale tendenza del cervello umano di dare senso e forma alla realtà per mezzo delle conoscenze già a sua disposizione.

Ora, mettiamo questo accanto al fatto che oggi cerchiamo e troviamo la maggior parte delle informazioni in internet e sui social network. Aggiungiamo che là ci scorrono sott’occhio anche informazioni che non ci andiamo a cercare…

via Bufale on-line, studio sui social dimostra che “gli utenti non cambiano idea nemmeno davanti a verità accertate” – Il Fatto Quotidiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...