Disattivare le notifiche è il primo passo per non perdere tempo

di Oliver Burkeman

notifiche

Oggi tutti si lamentano delle distrazioni che comporta la tecnologia digitale, e giustamente, dato che il problema è reale. Come passiamo le nostre giornate, dice la saggista Annie Dillard, è come passiamo la nostra vita, e se dedichiamo troppo tempo a leggere email inutili, o ancora più inutili diatribe su Twitter, rischiamo di morire pieni di rimpianti.

Ma mi sono accorto che buona parte di quelli che si lamentano (compresi voi?) non hanno disattivato le loro notifiche. Proprio così: si lagnano delle troppe cose che attirano la loro attenzione, del fatto che il tempo sembra sempre così frammentato, ma hanno configurato i loro telefoni, o forse anche i portatili, in modo tale che emettano quel fastidioso rumorino ogni volta che ricevono un’email o una richiesta di amicizia, quando a qualcuno è piaciuta una foto che hanno pubblicato o quando un’applicazione che hanno scaricato si sente trascurata e decide di informarli ripetutamente di un’offerta speciale.

Ho un consiglio per queste persone. E forse potete immaginare qual è. Disattivate quelle maledette notifiche! Tutte, se vole[…]

via Disattivare le notifiche è il primo passo per non perdere tempo – Oliver Burkeman – Internazionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...