Letteratura

Sostiene Pereira

Il verbo leggere

Un amico del giornalista Pereira, il dottor Cardoso, sostiene che ogni uomo è abitato da una coorte di anime, dal baule pieno di gente che popolava la mente dell’inquieto Pessoa: a seconda delle circostanze, un nuovo io egemone può prendere il sopravvento sulle altre personalità e orientare le azioni dell’individuo. Sostiene Pereira(Antonio Tabucchi, Feltrinelli, 1997) che persino l’uomo più abitudinario e pacato può nascondere dentro di sé una personalità indomita, destinata a spezzare le catene di una routine che puzza d’oppressione.

Tabucchi sostiene che il protagonista di questa storia lo abbia visitato in una sera del 1992. Lo scrittore afferma di aver tratto ispirazione dalla storia di un esule: un giornalista che era riuscito a giocare una beffa alla dittatura salazarista pubblicando su un giornale portoghese un articolo feroce contro il regime.

Io sostengo che la parola sostiene sta iniziando a darmi alla testa: viene ripetuta…

View original post 955 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: