Letteratura

TINA2 Aggiornamento

La Grande Estinzione

“Le varianti si nascondono nelle apocalissi”

Lo dice un dio che ha generato la Morte, il lupo che si mangerà il Padre di tutti gli dei e il serpente che circonda il mondo e lo sommergerà nel suo ultimo giorno. Un esperto di collassi, si direbbe, così come di varianti, divertendosi il dio ad assumere le forme di salmone, giumenta, mosca, ragno, gigantessa, sé alternativi e mille altre ancora. Il suo nome, ᛚᛟᚲI, suona come nodi, serrature, reti e intrecci. È il dio delle metamorfosi delle cose e delle parole, degli esseri e degli eventi, sarà lui a chiudere tutti i fili sospesi dei racconti e finire la Storia con il Ragnarok. Il Crepuscolo, ma anche l’Origine degli dei. Il dio di tutte le forme morirà uccidendo il dio della soglia che vede e sente tutto, nella doppia personificazione dell’orizzonte degli eventi. Cosa potrà mai succedere dopo? Chi potrà mai…

View original post 480 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: