Letteratura

“Trovate Ortensia!” o il trionfo del tempo

Trovate Ortensia!, Paolo Zanotti
(Ponte alle Grazie, 2021) 

ortensia«Beh, come dire… Ci sono più cose in cielo e in terra di quante non ne acchiappi la nostra filosofia, sicché mentre su Pisa calavano le prime ore della sera, gli instancabili folletti della messinscena scattavano su come molle per andare al lavoro. È a questi invisibili spiritelli – capite – che si devono le differenze di atmosfera e luce nella stessa giornata e nella stessa città, le suggestioni e le corrispondenze – tutto quanto pertiene, insomma, alla fallacia patetica».

Si apre finalmente il sipario sul corposo romanzo corale Trovate Ortensia!, scritto vent’anni fa da Paolo Zanotti ma arrivato in libreria solo di recente per merito di Ponte alle Grazie. In quest’opera originalissima, Zanotti ha condensato tutto il suo amore per il teatro, oltre che le sue notevoli doti stilistiche e la sua ironia.

Ci troviamo a Pisa…

View original post 1.174 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: