Letteratura

Vita in istantanee ed incubi: Il Catalogo di Morandini

Catalogo dei silenzi e delle attese, Claudio Morandini
(Bompiani, 2022)

content

Il Catalogo dei silenzi e delle attese è un‘opera difficilmente ascrivibile ad un contesto e ad un genere letterario in particolare. L’autore l’ha creata rimaneggiando scritti già pubblicati su riviste e supplementi, cucendoli insieme a racconti inediti. Si è tentati di leggerla come un romanzo ma, come si vede nel frontespizio, nemmeno Morandini suggerisce di abbandonarsi del tutto a questa comoda prospettiva, definendo il Catalogo«Un romanzo, forse». Dal punto di vista della narrazione si può trovare come principale filo conduttore la prima persona dell’io narrante: Cosimo Peragalli.


View original post 1.302 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: