La pelle

da Redazione Downtobaker.

pelle_rodari

Eccovi la versione integrale della filastrocca “La pelle” del grande Gianni Rodari, che da qualche tempo gira in Rete in una sua versione ridotta. Una filastrocca da contemplare, su cui riflettere bene e che, di questi tempi, tutti dovremmo imparare a memoria come un mantra.

Pelle Nera come la sera
Pelle Arancione come il sole
Pelle Gialla come il limone
tanti colori come i fiori.
Di nessuno puoi farne a meno
per disegnare l’arcobaleno.
Chi un sol colore amerà
un cuore grigio sempre avrà.
Nononono, così non va.
Manca violetto, mi manca il rosso,
mancano tutti, così non posso
mancano indaco, azzurro, verde,
l’arco va giù, tutto si perde.

Facciamo un arco solo col bianco
dentro i colori ci sono tutti,

c’è pure il cuore candido e puro
che batte forte, saldo e sicuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.