Cinema Letteratura

Il Signore degli Anelli torna al Fosso di Helm con un film d’animazione sul Re di Rohan

Il Signore degli Anelli: La guerra dei Rohirrim sarà un lungometraggio in stile anime che ripercorre le epiche vicende del Fosso di Helm.

di Vincent Baker

Karl Urban interpreta Eomer ne Le Due Torri. Immagine: New Line Cinema

La prossima serie de “Il Signore degli Anelli” prodotta da Amazon, le cui riprese della prima stagione sono ancora in corso, è tuttora un argomento caldo di discussione su social e non solo, eppure il futuro del franchise di J.R.R. Tolkien non è mai stato legato a un solo nuovo progetto. Preparatevi a qualcosa di grandioso: un lungometraggio in stile anime ambientato a Rohan dal titolo Il Signore degli Anelli: La guerra dei Rohirrim.

Warner Bros. Animation e New Line Cinema hanno appena annunciato il nuovo film ispirato all’animazione giapponese e diretto da Kenji Kamiyama (Ultraman, Ghost in the Shell SAC_2045), che si avventurerà nel Fosso di Helm e si concentrerà sulla vita di Helm Mandimartello, il leggendario Re di Rohan. Anche se La guerra dei Rohirrim funzionerà come una storia a sé stante, gli studios lo descrivono come un “accompagnamento corale” alla trilogia del Signore degli Anelli di Peter Jackson, condividerà con essa elementi stilistici e presenterà connessioni narrative che i fan dei libri di Tolkien saranno sicuramente capaci di cogliere. “Il nostro film sarà un altro ritratto epico del mondo di J.R.R. Tolkien come non è mai stato raccontato prima”, ha detto Sam Register, capo della Warner Bros. Animation. “Siamo onorati di collaborare con molti degli incredibili talenti dietro entrambe le trilogie di film, insieme ai nuovi geni creativi, per raccontare questa storia. E così, si comincia”.

Il Signore degli Anelli: La guerra dei Rohirrim, il logo ufficiale. Immagine: New Line Cinema/Warner Bros. Animation

Secondo le dichiarazioni, l’animazione sarà gestita da Sola Entertainment. Jeffrey Addiss e Will Matthews (The Dark Crystal: La Resistenza) sono stati incaricati di scrivere la sceneggiatura del nuovo film, e Philippa Boyens, che ha fatto parte del team di sceneggiatori de Il Signore degli Anelli e de Lo Hobbit, ha firmato come consulente per il nuovo progetto. Mentre al momento non ci sono notizie sul casting originale di doppiatori né su quando inizierà la produzione, la New Line e la Warner Bros. hanno dichiarato che “siamo in fase di accelerazione per uscire prossimamente sul grande schermo”; il che significa che non dovrebbe passare troppo tempo prima che si sappia qualcosa in più su che cosa aspettarsi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: